domenica 21 luglio 2013

Il Verde


Il verde, vediamo quanti luoghi comuni sono associati a questo colore, è rilassante, da sensazione di freschezza, è il colore della speranza, è utilizzato per dare il via libera - pensate ai semafori o alle scritte "USCITA" - quanti altri se ne possono elencare.


                 


E' tra i miei colori preferiti infatti inizio da questo.

E' il colore che in natura trova la sua massima espressione è in assoluto il più presente.
Il colore verde è una mescola di giallo e blu, chi dipinge sa bene che modificando il rapporto tra questi due colori se ne ottengono svariate tonalità.



Nella scala cromatica trova collocazione al centro tra i colori freddi e i colori caldi.
Rappresenta l'equilibrio, il rinnovamento, immaturità, la spinta verso la crescita interiore, la giovinezza, invita alla calma e alla riflessione.


Nel mondo buddista sta ad indicare la vita. 

E' anche il colore del IV Chakra.
E' disintossicante e depurativo.
E' associato alla stagione della Primavera.
In Cromoterapia lo si utilizza in presenza di soggetti iperattivi, o che hanno necessità di contenere l'ansia. E' utile anche per coloro che necessitano di fare chiarezza nei propri sentimenti.






Di verde ci si può cibare per ritrovare la serenità e la calma, evitando zuccheri eccessivi nelle bevande tipo le tisane, chi non conosce il The Verde.




In dermatologia è indicato per la cura delle verruche.
E' utile in tutte quelle terapie dove serve rigenerarsi, solo attenzione nei casi di depressione.







Laura







Nessun commento: