lunedì 8 giugno 2015

Insalata e le insalate

insalata-valeriana-2L'insalata costituisce la soluzione ideale per un pranzo o una cena veloci.

Chi di questi tempi, col caldo ha voglia di stare ai fornelli per dedicarsi a lunghe preparazioni di piatti elaborati?
Quanti ripiegano su un'insalata nella stagione estiva, conosciamola un po' più da vicino.

Il termine generico di “insalata” è uso ad indicare un gruppo di ortaggi a foglia consumati prevalentemente crudi.

Le insalate appartengono alla famiglia delle  Asteraceae

La maggior parte delle insalate si può suddividere in tre famiglie botaniche: le cicorie (che includono i radicchi), le indivie e le lattughe.

insalata

Questa stagione, poi,  offre ulteriori ingredienti dell'orto da combinare all'insalata. Peperoni, pomodori, rapanelli, cetrioli zucchine... quante altre verdure vi vengono in mente?

E non solo verdure. Ottime sono le combinazioni di insalata e frutta pensiamo al sapore agrodolce delle fragole oppure alle pere alle arance, anche se per queste dobbiamo aspettare qualche mese.

Anche i fiori si prestano come accompagnamento per le insalate tra cui l'angelica, camomilla, finocchio, fiordaliso, menta, rosa e viola. Aggiungono un sapore delicato alla nostra pietanza

L'insalata può essere usata come contorno per carni arrosto, carni alla brace oppure per il pesce. Può essere usata come intermezzo tra una pietanza e il dolce.

Un discorso a parte meritano i condimenti per l'insalata. A partire dalla tradizionale combinazione di olio e aceto oppure olio e limone si spazia in una innumerevole quantità di varanti.

C'è chi condisce l'insalata con lo yogourt, per passare a ricette più impegnative e gustose.

Il condimento base è la classica salsa Vinaigrette che s'intende una miscela di sale, olio e aceto.

Per esempio la Vinaigrette al basilico

olio di oliva

aceto di vino bianco

prezzemolo fresco tritato

basilico fresco tritato

aglio schiacciato

sale e pepe

Mescolare gli ingredienti, avvitare il tappo, scuotere e conservare in frigorifero.

vinaigrette-ct-1585302-x

Per chi predilige i sapori speziati è possibile aggiungere anche un cucchiaino di senape.

Una variante per chi non ama l'aceto è costituita dalla Citronette un'amalgama di olio sale e succo di limone.

 

(Fonte immagini web)

 

 

 

Nessun commento: