giovedì 13 marzo 2014

Il mio papà

papà


Caro papà


sono passati


quattordici anni


eppure


mi sveglio ancora


con quella sensazione


di vuoto


incolmabile.


Eri con me


stanotte?

Nessun commento: